Regolamento

Treelife.it si riserva tutti i diritti dei contenuti pubblicati, gli utenti iscritti e/o non iscritti al sito e ai corsi, non possono utilizzare impropriamente una qualsiasi delle informazioni pubblicate senza specifico consenso da parte del titolare del sito.

Tutte le foto pubblicate e i contenuti sono protetti da copyright.

In caso di utilizzo improprio del materiale pubblicato, verranno applicate le sanzioni previste dalla legge.

Per tutte le controversie, il foro competente è quello di residenza dell’utente.

Avvertenze per gli utenti

Le informazioni e le indicazioni fornite dal sito Treelife.it sono di natura generale e scopo puramente divulgativo, pertanto non vogliono, ne possono, sostituire in alcun modo il consiglio del medico o di altro soggetto legalmente abilitato alla professione medica, anche se trattano argomenti riconducibili a pratiche con scopi fitoterapici attraverso l’uso delle erbe, neppure vogliono, in alcun caso, sostituirsi all’informazione medico scientifica, ne fornire garanzie su vari casi clinici specifici, data la natura e la complessità degli argomenti trattati, pertanto, le prescrizioni di carattere sanitario, devono essere effettuate e seguite esclusivamente dal medico competente.
Le nozioni e le eventuali informazioni su posologie, alimentazione e descrizioni di prodotti erboristici, hanno un fine unicamente illustrativo, non sono riferibili né a prescrizioni né a consigli medici e non possono essere, pertanto, considerati come consigli terapeutici ma vengono indicati al solo scopo informativo.

Pertanto i progetti proposti da Treelife.it non possono essere in alcun modo interpretati come tentativi di offrire consigli o opinioni di carattere medico che restano di esclusiva competenza degli operatori sanitari qualificati.

Treelife.it e tutti i singoli collaboratori non possono essere ritenuti responsabili circa i tentativi di un utilizzo improprio di una qualsiasi delle informazioni pubblicate da parte di utenti non qualificati, iscritti e/o non iscritti al sito e ai corsi.

I contravventori si assumono tutte le responsabilità a norma di legge.